#2. One Photo a Day. Nr 1

Quando decisi di intraprendere questo piccolo ed enorme viaggio ero molto agitato.
I problemi, le ansie, i soldi, le aspettative ed una pesante autocoscienza si raggruppavano sulle mie spalle, dando un enorme peso alla mia vita.
Ciò che più di tutto gravava erano i ricordi. Ricordi di uno Steve-N più soddisfatto, con una buona parte di successi alle sue spalle, si paragonavano ad un nuovo Steve-N, quello senza voglia.
Giorno dopo giorno e settimana dopo settimana le cose non si aggiustarono da sè, dovevo fare qualcosa, dare una spinta per creare una forte reazione.
Basta poco, una piccola spinta. Come un enzima.

Era Domenica quando presi la decisione di scatenare la reazione. Stanco di tutto, asfissiato dalla gente, dalle aspettative, dai finti rapporti umani, dalla tecnologia e dal cemento decisi di ritirarmi nella Natura, mia casa e casa di tutti, da sempre.
Sarebbero stati 7 giorni. Senza internet, senza cellulare, senza supermercati o tabacchini, senza traffico.
Io, dei libri ed Ego.
Ricominciare daccapo, riprendere dalle origini. Le mie origini.
Lunedì, quando effettivamente iniziai la mia settimana, questo bellissimo cielo si mostrò per alcuni minuti mentre guidavo e mi fece capire che avevo fatto la scelta giusta.
Curva dopo curva, arrivai dove dovevo.
Respirai. Come non facevo da mesi, respirai. Non fu semplice, tuttavia, abbandonare la dipendenza dalle comodità che il mondo ci dà.
Fu piacevole, tuttavia.
A fine serata, con i miei genitori andammo a trovare dei loro amici che abitano vicino al nostro nido.
Sono divertenti, rumorosi, educati. Umani. Just too much.
In altri momenti avrei amato una compagnia di questo tipo.
Ma in quel momento, come ora, stavo cercando me stesso e dei ricchi vicini con una tv satellitare ed un piano della casa dedicato solo al divertimento non erano ciò che necessitavo.
Ebbi comunque la possibilità di fare altre foto dalla loro posizione privilegiata ed i risultati mi insegnarono che non posso imporre la mia volontà al mondo. Ciò che posso fare è però estraniarmi e ricavare il meglio per me, da situazioni che in apparenza non lo sono.
 

 Il cielo, ancora una volta, mi fece capire che avevo fatto la scelta giusta.

Steve-N

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...